top of page

Duna di Pilat (Francia)

Una delle tappe più sorprendenti e indimenticabili del nostro itinerario in terra francese è sicuramente la duna di Pilat. Un enorme duna di sabbia situata lungo il bacino di Arcachon, nel comune di La Teste-de-Buch nel dipartimento della Gironda, Francia.


La duna:


La Duna di Pilat alla base misura ha una larghezza di 500 m e una lunghezza di 3 km, non ha una altezza precisa, infatti questa può variabile nel tempo facendola oscillare tra i 100 e i 120 metri.

Per le sue notevoli dimensioni è la duna di sabbia più grande d'Europa, tra un avvallo a l'altro della duna sembra di essere nel deserto.



L'altezza non è tutto, una volta in cima con la possibilità di arrivarci sia tramite le scale con i suoi 160 gradini messe a disposizione nel periodo che va da aprile all'inizio di novembre, oppure nella maniera classica camminando sulla sabbia, un piccolo sforzo per arrivare in cima e poi... il panorama veramente particolare, da una parte il mare dell'Atlantico dal colore azzurro/blu con di fronte il Banc d'Arguin, un piccolo isolotto di sabbia, dall'altra un immensa foresta di pini.

Se volete rendere il tutto più romantico dovete visitarla al tramonto, sarà ancora più suggestivo.

Formatasi in tempi relativamente recenti, la Duna di Pilat nel 1855 misurava solamente 35 m di altezza, la sua origine secondo gli specialisti è legata alla distruzione di un enorme banco di sabbia che nel XVIII secolo si estendeva davanti alla costa, le maree e il vento l'hanno trasportata sulla costa, rendendola un attrazione turistica molto appezzata.

Per favorirne lo sviluppo mediante il turismo, è entrata a far parte del circuito del Grand site National di Francia. (luoghi di gran fama o a forte carica simbolica, facenti parte di un piano di misure per il restauro e la conservazione del territorio, per questo motivo sono diventati luoghi molto frequentati dai turisti).

L’accesso alla duna è completamente gratuito e consentito tutto l’anno senza orari anche nel periodo invernale, la sua bellezza rimane tale indipendentemente dalla stagione.


Lungo la statale vi sono piccole rientranze utilizzate come parcheggi liberi.

Come arrivarci: Gps map

I campeggi non mancano: Campeggi Dune de Pilat

Parcheggio a pagamento: Gps map




Comentarios


Ultimi post

Iscriviti alla newsletter

Il tuo modulo è stato inviato!

bottom of page